AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO CON CHIARA VALERIO
12.05.2012
Jo March Agenzia Letteraria sarà presente al Salone Internazionale del Libro presso lo stand della Regione Umbria (Padiglione 2, stand M18) da giovedì 10 a lunedì 14 maggio: aspettiamo di conoscere bravi autori esordienti in cerca di editori... curiosi e lettori appassionati che hanno già letto  o hanno voglia di scoprire il romanzo di Elizabeth Gaskell Nord e Sud (Jo March 2011). Jo March ringrazia vivamente Chiara Valerio che, dopo aver letto e apprezzato Nord e Sud, ha accolto con entusiasmo il nostro invito a presentare il libro durante la kermesse torinese, impreziosendo così la nostra prima presentazione assoluta al Salone! Un'occasione davvero unica per chiacchierare di un classico vittoriano in compagnia di una delle penne più promettenti del nostro panorama letterario. Non perdete questo appuntamento sabato 12 maggio alle ore 16 presso lo Stand della Regione Umbria.

Un’edizione, quella del 2012, che difficilmente scorderemo. È stata un’occasione imperdibile per dialogare con gli editori e proporre i nostri manoscritti, per chiacchierare con i lettori, per tuffarci nel vortice di stimoli e idee che ogni anno la fiera libraria più prestigiosa d’Italia riesce a sprigionare. Sabato 12 maggio, nello stand della Regione Umbria, abbiamo conversato con Chiara Valerio sull’edizione Jo March di Nord e Sud: una “recensione verbale” serrata e vivacissima quella di Chiara che, oltre a toccare i punti salienti del libro e del senso della traduzione in una lingua diversa da quella originale (“Il traduttore deve scomparire dietro la pagina”, ha giustamente sottolineato la scrittrice, anche traduttrice della biografia Flush scritta da Virginia Woolf e pubblicata da Edizioni Nottetempo) ha emozionato tutti noi, svelando di amare Elizabeth Gaskell e di conoscerla sin da ragazzina, quando ha riconosciuto nelle sue pagine la più grande corrispondenza alle proprie emozioni e il più grande appagamento al senso di solitudine culturale proprio di chi vive l’adolescenza in provincia. Un classico, Nord e Sud, che ha ancora verità da raccontare e che ha, difatti, catturato l’attenzione di molti lettori presenti in fiera.
 

Chiara Valerio è nata a Scauri nel 1978. Dopo aver conseguito una laurea in matematica, ha ottenuto un dottorato. Oggi vive e lavora a Roma. È redattore di "Nuovi Argomenti" e lavora nella casa editrice Nottetempo. Nel 2007 è stata l'esordiente di "ScrittureGiovani" del Festivaletteratura di Mantova. Ha pubblicato "A complicare le cose" (2003), "Fermati un minuto a salutare" (2006) e "Ognuno sta solo"(2007), "Nessuna scuola mi consola" (2009) e "La gioia piccola di essere quasi salvi" (2009). Nel 2010 per Laterza ha pubblicato "Spiaggia libera tutti". Scrive per l'Unità, Vanity Fair, il Sole 24ore e collabora con Radio3.




 


www.jomarch.eu 2013 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari