JANE DI LANTERN HILL
Lucy Maud Montgomery
Jane di Lantern Hill
 
(1937)
Isbn: 9788894142853
Pagine: 254
Collana: Plumfield

€ 14,00

Traduzione di Elisabetta Parri
Introduzione di Mara Barbuni
A cura di Valeria Mastroianni e Lorenza Ricci

Titolo originale: Jane of Lantern Hill
Lingua originale: Inglese (Letteratura americana)
Al civico 60 di Gay Street, una tetra e grigia strada di Toronto, spicca un imponente edificio di mattoni rossi, circondato da un’invalicabile recinzione in ferro: qui abitano, come due recluse, la piccola e vivace Jane e sua madre Robin, un’affascinante giovane donna dallo sguardo perennemente malinconico; entrambe sono succubi dell’autoritaria e fredda nonna Kennedy, che pretende di controllare ogni aspetto delle loro esistenze, ponendo un ostacolo insormontabile alla felicità. Jane però sta crescendo ed è sempre più insofferente alle continue interferenze della nonna. Un giorno, però, inaspettatamente, al 60 giunge una lettera dall’Isola del Principe Edoardo: a chiedere di lei è il papà che ha sempre creduto morto. Jane è piena di timori, ma ben presto tutto cambia: trascorre l’estate sull’Isola, scoprendo un luogo incantato, ricco di profumi e colori, e la bellezza mozzafiato del mare, con un padre che non fa fatica ad adorare e una buffa compagnia di nuovi amici. A Lantern Hill, per la prima volta, si sente davvero a casa, eppure alla perfezione manca ancora qualcosa...
Informazioni sull'autore
Lucy Maud Montgomery (1874-1942), straordinaria e prolifica scrittrice canadese, originaria di Prince Edward Island, nota principalmente in Italia per la celebre saga di Anne of Green Gables ("Anna dai capelli rossi"), ha pubblicato in vita oltre venti libri, più di cinquecento racconti e cinquecento poesie e completato dieci volumi dei suoi diari (tra le opere più celebri, ricordiamo la trilogia di Emily of New Moon, la saga di Pat of Silver Bush, i romanzi Magic for Marigold e Kilmeny of the Orchard). Tradotta e letta in tutto il mondo, nessun altro scrittore canadese ha più raggiunto un tale successo e notorietà internazionali. Nel 1943 è stata designata come "Persona di significato storico nazionale" dal Governo canadese.


« indietro
www.jomarch.eu 2013 | Tutti i diritti riservati
website: Attilio Scullari